Appello agli elettori progressisti di Cordenons in Movimento

Dopo un incontro con Flavia Valerio, solo facendo vincere Gianni Ghiani e il suo schieramento riformista e progressista sarà possibile realizzare quelle politiche e quei progetti concreti a cui tengono gli elettori di Cordenons in Movimento

Dopo un incontro con Flavia Valerio, candidata a Sindaco della lista “Cordenons in Movimento”, scartando a priori qualsiasi ipotesi di apparentamento e/o accordo, come già dichiarato pubblicamente da tempo, riteniamo di avere le carte in regola per rivolgerci direttamente agli elettori progressisti per invitarli ad una coerente scelta di campo che si richiami alla difesa dei principi della Costituzione Repubblicana e ai valori di laicità dello Stato e dell’antifascismo.

Solo facendo vincere Gianni Ghiani e il suo schieramento riformista e progressista sarà possibile realizzare quelle politiche e quei progetti concreti a cui tengono gli elettori di cui Cordenons in Movimento sono espressione. Votando Ghiani sarà possibile la valorizzazione del patrimonio naturalistico , il sostegno alle fasce deboli della comunità con una organizzazione in grado di prevenire il disagio sociale, una mobilità urbana che riduce l’inquinamento e dà più sicurezza, la partecipazione dei cittadini alla gestione dei Beni Comuni; solo votando Ghiani sarà possibile la promozione dei giovani e la loro occupazione .

Su questa base vogliamo stabilire un accordo direttamente con i cittadini , consapevoli che solo una coalizione unita e coesa libera da compromessi può garantire una solida governabilità ed evitare l’indecoroso spettacolo di liti continue che il Centrodestra continuerà a fare se dovesse prevalere.